martedì 24 giugno 2014

Parfait di mandorle (senza uova)

Quando, al ristorante, ho voglia di concludere una cena in dolcezza, la mia scelta cade sempre sul semifreddo alle mandorle. Quello che vi propongo oggi non è un semifreddo, ma un parfait. Non avevo le uova fresche in casa e quindi ho optato per un dolce senza uova. 
Un connubio di sapori: il dolce delle mandorle caramellate con l'amaro del cioccolato fondente si sposano perfettamente con la spumosità della panna.
Ed è pure facile da fare! Non importa se non avete lo stampo da plumcake. Potete farlo in qualsiasi stampo. E pure in versione monoporzione (vanno bene anche i bicchieri di vetro [riempiti per metà] che usate quotidianamente). Per sformare il vostro parfait vi basterà immergere lo stampo per 10 secondi in acqua calda e capovolgerlo sul piatto da portata. 

Ingredienti

500 ml di panna fresca

150 gr di mandorle spellate
150 gr di zucchero
Per la salsa al cioccolato:
70 gr di cioccolato fondente
100 ml di panna fresca
Per decorare:
mandorle a lamelle o mandorle caramellate tritate


1. Fate caramellare le mandorle tritate grossolanamente con metà dello zucchero in un tegame antiaderente, a fiamma bassa. Quando raggiungeranno una colorazione ambrata mettetele su un foglio di carta da forno e fatele raffreddare. Tritate finemente le mandorle caramellate. 
2. Con le fruste elettriche montate la panna (ben fredda) con il restante zucchero. 
3. Unite le mandorle tritate e amalgamate dal basso verso l'alto per non smontare la panna.
4. Riempite un stampo da plumcake (o degli stampini monoporzione) e livellate con il dorso di un cucchiaio.
5. Tenete in freezer per 6-7 ore (meglio se per una notte).
6. Preparate la salsa al cioccolato: scaldate la panna e aggiungete il cioccolato tritato grossolanamente. 
7. Fate colare la salsa sul parfait sformato e decorate a piacere.


5 commenti:

  1. Che buono e che bello che sia senza uova, più leggero e sicuro!!

    RispondiElimina
  2. mmm io quando vedo mandorle impazzisco, fantastico questo parfait!

    RispondiElimina
  3. WOW! Facile, veloce e buonissimo! Grazie mille, Inés. Mi appunto la tua ricetta!! Voglio proprio provare a farlo :-). Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  4. Bellissimo e sicuramente più leggero senza le uova! Anche molto semplice da fare.
    Baci.

    RispondiElimina
  5. Ciao mi sono ritrovata sul tuo blog grazie ad una tua collega che ti aveva inserita nei suoi blog preferiti, che bella questa ricetta facile ma soprattutto super golosa come piacciono a me !!! ti sei conquistata una nuova fans a presto rosa di kreattiva
    se ti va vienimi a trovare nel mio mondo ;-)

    RispondiElimina

inizio pagina